TwitterFacebookGoogle+

Trump fa causa al Nevada per apertura seggi

Roma – Il team dei legali del candidato repubblicano, Donald Trump, ha fatto ricorso in Nevada sull’orario di apertura di alcuni seggi elettorali per l’early voting nell’area di Las Vegas, “ancora aperti due ore dopo l’orario fissato per la chiusura”. Ma la causa è già stata respinta dal giudice della contea Clark nel Nevada Gloria Sturman. 

La notizia è resa nota dal sito Politico. La giudice ha stabilito che i legali di Trump non avevano esperito i passaggi amministrativi necessari prima di ricorrere al giudice. Gli avvocati del candidato repubblicano, che avevano chiesto alla Giustizia che i voti dei seggi in questione “non vengano mescolati con gli altri”,  secondo la magistratura, non hanno neppure tentato di trovare una soluzione con i responsabili del registro elettorale della contea.

 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.