TwitterFacebookGoogle+

Trump gioca la carta Melania, parlerà giovedì

Washington – Sarà al fianco di Donald Trump, per l’ultimo scorcio di campagna elettorale, anche la moglie Melania e aspirante First Lady degli Stati Uniti. Terrà un discorso giovedì 3 novembre in Pennsylvania. Lo ha annunciato con un tweet la coordinatrice della campagna di Trump, Kellyanne Conway. La 46enne ex modella slovena parteciperà a un meeting nei pressi di Filadelfia, come aveva annunciato Donald nei giorni scorsi forzando l’apparente ritrosia della moglie che si diceva finora più intenta alle cure del figlio Baron. Quello di giovedì prossimo sarà il primo importante discorso pubblico di Melania dopo lo scandalo che scoppiò a luglio scorso durante la Convention Repubblicana, quando fu accusata di avere plagiato il discorso tenuto dall’attuale First Lady, Michelle Obama, alla Convention Democratica del 2008. Successivamente la responsabile dei discorsi di Trump, Meredith McIver, si assunse la responsabilità dell’accaduto e rimise l’incarico a disposizione.

Donald e Melania si fidanzarono ufficialmente nel 2004 e si sposarono il 22 gennaio del 2005 a Palm Beach, in Florida, con un ricevimento nella sala da ballo di una tenuta di Trump. L’anno dopo, nel 2006, Melania Trump ebbe un bambino che chiamarono Barron William Trump: Donald Trump suggerì il primo nome e Melania il secondo. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.