TwitterFacebookGoogle+

Trump in Messico, frontiera sicura è un diritto

Houston – “Non abbiamo parlato del muro e di chi lo paghera’” ma costruire un muro o una barriera al confine “e’ un diritto sovrano”. Lo ha detto Donald Trump, interpellato dai cronisti dopo l’incontro con il presidente messicano Enrique Pena Nieto. “Abbiamo rimandato questa discussione ad un altro momento”, ha aggiunto il candidato repubblicano alla presidenza. “E’ stato davvero un grande onore l’invito del presidente del Messico”, ha esordito Trump al termine dell’incontro con il presidente messicano. “Sul commercio e l’immigrazione sono stato diretto”, il faccia a faccia è stato “costruttivo”.

“Il prossimo presidente degli Stati Uniti trovera’ nel Messico un paese vicino che vuole lavorare in modo costruttivo per rafforzare i rapporti. Ci sono grandi opportunita’ per entrambi i paesi se si approfitta di una relazione basata sul reciproco rispetto”. Cosi’ il presidente messicano, Enrique Pena Nieto, parlando alla stampa dopo l’incontro con il candidato repubblicano alla presidenza,

Trump e’ arrivato in un aereo che si e’ collocato nell’hangar presidenziale dell’aeroporto internazionale di Citta’ del Messico, ha confermato il portavoce dell’area terminal. Dopo l’atterraggio, un fotografo ha constatato il decollo di un elicottero con il quale il magnate si è diretto alla volta della residenza presidenziale di Los Pinos. 

“Non e’ inusuale per un candidato presidenziale fare viaggi oltreoceano. Per Obama una delle visite piu’ importanti fu in Germania, dove parlo’ a Berlino davanti ad una folla di 100.000 tedeschi che lo accolsero caldamente e reagirono con entusiasmo al suo discorso. Vedremo se Mr. Trump sara’ ricevuto nello stesso modo”: cosi’ il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest ha commentato l’incontro tra il candidato repubblicano alla presidenza e il presidente messicano. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.