TwitterFacebookGoogle+

Trump: nuovo record negativo, piace solo a 33% degli americani

(AGI) – Washington, 2 ago. – Nuovo record negativo per Donald Trump. Secondo l’ultimo sondaggio realizzato da Quinnipiac University, soltanto un terzo degli americani sostiene il lavoro fatto fino a ora dal presidente americano. Il suo grado di popolarita’ infatti e’ sceso al 33%, la percentuale piu’ bassa da quando e’ arrivato alla Casa Bianca. Per la maggioranza degli intervistati, Trump non e’ una persona onesta, non e’ un uomo forte e non e’ neanche tanto intelligente. Soprattutto non e’ capace di prendersi cura dell’americano medio. Inoltre, e’ stata negativa la percezione di come il presidente ha gestito questioni chiave, come la politica estera, l’economia, l’immigrazione, la riforma sanitaria e il terrorismo. Circa i due terzi del campione ha detto di esser convinto che il governo russo abbia interferito nelle elezioni presidenziali americane. A sostenere Trump pero’ rimane la sua base, quella repubblicana, anche se scricchiola il supporto da parte dello zoccolo duro, cioe’ la fascia degli uomini bianchi senza laurea. Non sono piu’ infatti compatti a sostenerlo, ora anzi a non approvare il suo operato e’ il 50% di loro, contro il 43% che ancora e’ favorevole. Il sondaggio e’ stato realizzato a livello nazionale tra il 27 luglio e il primo agosto. Il campione era composto da 1.125 persone. (AGI) Way/Ney/Gis

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.