TwitterFacebookGoogle+

Tumori: scoperti geni legati a recidiva cancro al seno

(AGI) – Vienna, 25 set. – I tumori al seno che hanno alcuni
geni o particolari combinazioni di geni hanno maggiori
probabilita’ di recidivare. A scoprirlo e’ stato un gruppo di
ricercatori del Wellcome Trust Sanger Institute di Cambridge,
in uno studio presentato in occasione dell’European Cancer
Congress a Vienna. Gli studiosi hanno individuato un nuovo
bersaglio, i geni “incriminati”, su cui mirare i primi
trattamenti per evitare ricadute. Si stima che in circa un caso
di tumore al seno su 5, la malattia ritorni, sia nello stesso
posto del tumore originale o in un’altra parte del corpo. Nel
nuovo studio i ricercatori hanno analizzato i dati sulla
malattia di mille pazienti con carcinoma mammario, tra cui 161
persone in cui il tumore ha recidivato o si e’ diffuso. Quando
i tumori primari sono stati confrontati con quelli secondari,
gli scienziati hanno trovato differenze genetiche evidenti e
molte mutazioni presenti nei tumori secondari sono risultate
relativamnete rare in tumori diagnosticati per la prima volta.
Secondo i ricercatori, queste conoscenze potrebbero essere
utilizzate per identificare i pazienti ad alto rischio recidiva
e per scegliere il miglior trattamento in grado di colpire i
geni responsabili. Questo significa che potrebbe esser
necessario prelevare regolarmente campioni di tessuto tumorale
per monitorare coma la malattia progredisce e cambia. “Sono
necessari ulteriori lavori per convalidare questi risultati, ma
speriamo che in futuro sara’ possibile guardare ai geni del
cancro di un individuo al momento della diagnosi per
determinare se ritornera’ in futuro, e in caso affermativo,
selezionare una terapia personalizzata per prevenire tale
evento”, ha detto Lucy Yates, autrice dello studio. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.