TwitterFacebookGoogle+

Tunisia: Essebsi ha giurato, e' il nuovo presidente

(AGI) – Tunisi, 31 dic. – Il vincitore del secondo turno delle elezioni presidenziali in Tunisia, Beji Caid Essebsi, ha prestato giuramento come capo dello Stato davanti all’Assemblea dei Rappresentanti del Popolo, riunita in seduta plenaria. Nel suo discorso, Essebsi ha rivolto un saluto allo sfidante Moncef Marzouki e ha reso omaggio ai martiri della nazione e a tutti gli agenti di sicurezza morti nel tentativo di contrastare il fenomeno del terrorismo. Il presidente ha infine reso omaggio alle donne tunisine, meritevoli “di aver dimostrato al mondo il loro patriottismo”. Alla cerimonia di oggi dovrebbe seguirne un’altra, piu’ solenne e alla presenza dei capi di Stato e di numerose personalita’ internazionali il 14 gennaio, data dell’estromissione dell’ex presidente Ben Ali che per questo assume “una profonda valenza simbolica”, ha dichiarato il portavoce della presidenza della Repubblica, Mohamed Messai. Secondo i risultati definitivi del secondo turno delle elezioni presidenziali, Essebsi ha vinto con il 55,6 per cento (1.731.529 di voti) contro il 44,32 per cento (1.378.513) dello sfidante ed ex capo dello Stato, Moncef Marzouki. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.