TUNISI – La parità tra uomini e donne entra per la prima volta nella Costituzione tunisina. L’Assemblea nazionale tunisina ha approvato, infatti, un articolo della bozza della nuova Costituzione che, se ratificata, garantirà la parità di genere “senza discriminazione” nel paese nordafricano. “Tutti i cittadini, uomini e donne, hanno gli stessi diritti e doveri. Sono uguali davanti alla legge senza discriminazione”, recita l’articolo 20 della Carta fondamentale, approvato da 159 deputati su un totale di 169 votanti.