TwitterFacebookGoogle+

Tunisia, Parlamento sfiducia il premier Essid

Tunisi – Il Parlamento tunisino ha sfiduciato il premier Habib Essid, in carica dal 2015, che oggi si era detto certo che non avrebbe ottenuto il rinnovo della fiducia per il suo governo da parte dell’Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp),ma di essersi tuttavia presentato davanti ai deputati per “rispettare la Costituzione”. Il voto odierno e’ il risultato dell’iniziativa con la quale il presidente Beji Caid Essebsi ha proposto la formazione di un governo di unita’ nazionale per superare il criticassimo esecutivo di coalizione guidato da Essid. Contro il governo di Essid hanno votato 118 deputati, solo 3 a favore e 27 si sono astenuti. Essid era in carica da circa un anno e mezzo. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.