TwitterFacebookGoogle+

Tunisia: volo da Bruxelles tornato indietro per paura attentati

(AGI) – Londra, 26 giu. – Un volo belga della Jetairfly, decollato a mezzogiorno da Bruxelles e diretto all’aeroporto di Enfidha, a 50 chilometri da Sousse, ha fatto marcia indietro all’altezza della Corsica per tornare all’aeroporto di partenza. La decisione e’ stata presa per il rischio attentati nel Paese nordafricano. Lo riporta la stampa belga e la notizia e’ stata confermata dalla compagnia anche al Guardian, quotidiano britannico. La stessa compagnia aerea ha anche predisposto l’interruzione di tutti i voli verso la Tunisia fino a nuovo ordine. Jetairfly, con altri sette vettori, e’ parte di TUI Airlines, l’insieme di compagnie aeree della TUI Travel, il piu’ grande gruppo d’Europa specializzato nei voli turistici. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.