TwitterFacebookGoogle+

#TuNonSaiChiSonoIo – il viaggio di Ibrahima, dalla Guinea per continuare a vivere

E’ Ibrahima, studente guineano di 27 anni, il protagonista del primo racconto del progetto #TuNonSaiChiSonoIo. La fuga dalla guerra e la ricerca della libertà; dopo circa un mese di torture, la  decisione di attraversare il deserto passando per Gambia, Senegal, Mali, Burkina Faso, Niger e infine Libia. A Tripoli i momenti più difficili, poi la scelta di affrontare il mare e finalmente l’arrivo in Italia. Qui, grazie al sostegno della Croce Rossa Italiana, Ibrahima non teme più le torture. Il suo sogno è continuare a studiare e lavorare in un’agenzia turistica.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.