TwitterFacebookGoogle+

Turchia: Ankara, "attentato terroristico" Suruc, almeno 27 morti

(AGI) – Ankara, 20 lug. – Il ministro dell’Interno turco ha definito “un attentato teroristico” l’esplosione che stamane ha causato almeno 27 morti e 100 feriti, secondo un bilancio ancora del tutto provvisorio in un centro culturale a Suruc, la citta’ turca sud-orientale a soli 10 km dal confine con la Siria. Al momento dell’esplosione, secondo fonti non confermate, l’attentato sarebbe opera di un kamikaze. Nel centro culturale, al momento della deflagrazione, si stava svolgendo una conferenza sulla ricostruzione di Kobane, l’enclave siriana a maggioranza curda vicina al confine. Kobane dove poco dopo si e’ registrata un’altra esplosione, la cui natura e’ ancora incerta: l’Osservatorio siriano per i diritti umani parla di un’autobomba mentre per i curdi sarebbero saltate in aria delle munizioni. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.