TwitterFacebookGoogle+

Turchia, arriva l'indulto: fuori dalle carceri 38.000 detenuti

Ankara – Circa 38.000 detenuti usciranno dalle carceri turche prima di aver scontato la pena. Il provvedimento di indulto e’ stato annunciato dal ministero della Giustizia, Beki Bozdag, e riguardera’ color che non abbiano compiuto reati dopo l’1 luglio.

Per Gulen richiesti 2 ergastoli e pene per 1.900 anni

Dal provvedimento restano esclusi i colpevoli di omicidio, terrorismo e minaccia alla sicurezza dello stato. “Non e’ un’amnistia”, ha precisato Bozdag su Twitter. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.