TwitterFacebookGoogle+

Turchia bombarda Isis e curdi in Siria

Ankara – Nelle ultime ore la Turchia ha bombardato in Siria sia postazioni dell’Isis che della milizia curda che combatte il gruppo jihadista, entrambi considerati da Ankara organizzazioni terroristiche. L’artiglieria pesante ha colpito postazioni Isis a Jarablus, dopo l’esplosione di colpi di mortaio a Karkamis, la citta’ turca al confine siriano spesso presa di mira dal gruppo jihadista. I bombardamenti sono avvenuti mentre centinaia di ribelli moderati siriani, sostenuti da Ankara, peraparo una offensiva per conquistare Jarablus, segnala l’Osservatorio siriano per i diritti umani.
L’artiglieria di Ankara nella notte ha anche bombardato nei dintorni di Manbij la milizia curda (Pyd) che combatte l’Isis con il sostegno degli americani. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.