TwitterFacebookGoogle+

Turchia: civili scesi in strada, salgono su carri armati

Ankara – Centinaia civili sono scesi in strad ad Ankara e Istanbul sembra rispondendo all’appello alla resistenza contro i militari golpisti lanciato dal presidente Recep Tayyip Erdogan. Su diversi siti turchi si vedono civili con la bandiera turca su dei carri armati schierati nelle strade della due principali citta’. Non e’ chiaro se a sostegno dei soldati nei mezzi o contrari. Aerei ed elicotteri d’attacco avrebbero intanto lanciato un nuovo attacco, il secondo in breve tempo, contro la Direzione della Sicurezza ad Ankara, il quartier generale dei servizi d’intelligence: lo ha riferito l’emittente televisiva ‘Cnn Turkey’. 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.