TwitterFacebookGoogle+

Turchia, evacuata citta' a confine con Siria

Istanbul – A conferma del prossimo intervento delle truppe turche (o dei miliziani anti-Assad sostenuti da Ankara) in Siria contro Isis le autorita’ hanno ordinato l’evacuazione della citta di Karkamis sul confine con la Siria a meno di 2 km da Jarablus, subito oltre la frontiera, uno degli ultimi bastioni del sedicente califfato. Lo riferisce una tv locale. Mezzi della polizia turca stanno girando per Karkamis ordinando ai residenti di abbandonare la citta “per ragioni di sicurezza” dopo che la zona e’ stata colpita da una serie di colpi di mortaio sparati dalle zone controllate da Isis oltre confine. In precedenza il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu confermando come Ankara “fornira’ ogni tipo di sostegno” per le operazioni per strappare la citta’ siriana di Jarablus al controllo di Isis. Le parole di Cavusoglu confermano l’ammassarsi di truppe turchia al confine con la Siria e l’annuncio di ieri del premier Binal Yildirim che la Turchia si impegnera’ maggiormente nei prossimi 6 mesi contro Isis. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.