TwitterFacebookGoogle+

Turista violentata a Roma, gip chiede convalida fermo

Roma – Fermato ieri sera il presunto autore dello stupro nei confronti di una turista australiana di 49 anni, avvenuto il 3 ottobre a Roma. L’uomo, Eduard Oprea, romeno di 40 anni senza fissa dimora, è accusato di violenza sessuale, rapina e lesioni aggravate. Il pm Claudia Alberti ha chiesto al gip di convalidare il fermo dell’uomo e di emettere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’interrogatorio del gip è previsto tra domani e sabato. 

 

 

La donna arrivò lunedì scorso al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Roma con ferite al cranio e nella zona inguinale. Dalle ricostruzioni della Squadra mobile, sembra che la donna avesse passato la serata in un locale della zona della Stazione Termini prima di allontanarsi in compagnia di un uomo. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.