TwitterFacebookGoogle+

Uccide il compagno con una spada da samurai

Milano – Un uomo di 40 anni, italiano, e’ stato ucciso a Milano dalla sua convivente con una katana, la spada dei samurai. E’ avvenuto in un appartamento di via Filippo Carcano, una zona abbastanza centrale della citta’. Sul posto sono intervenuti gli uomini del 118, allertati da una telefonata giunta alle 15 circa.

Secondo la ricostruzione della polizia, la donna, al culmine di un litigio, ha colpito l’uomo con una katana con la lama di quasi 30 centimetri. Il colpo inferto dalla donna (i due convivevano da circa un anno) ha reciso l’arteria femorale rendendo inutile ogni soccorso. La katana era conservata dal 40enne nel proprio appartamento. La donna, trovata ancora all’interno dell’appartamento della coppia, e’ stata portata in questura per essere identificata e interrogata. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.