TwitterFacebookGoogle+

Uccide la moglie a colpi di pistola, arrestato nel Napoletano

Napoli – Un uomo ha ucciso la moglie a colpi d’arma da fuoco ed è stato arrestato. E’ accaduto questa mattina a Sant’Antimo, nel Napoletano. Carmine D’Aponte, 33 anni, già noto alle forze dell’ordine, ha sparato contro la consorte, 28enne, un solo colpo di pistola e l’ha colpita mortalmente. Poi ha chiamato il 118, ma i soccorsi sono stati inutili.

Il fatto è accaduto in via Plutone. Tra le motivazioni del gesto, non si esclude una recente separazione in atto nella coppia. D’Aponte è stato portato in caserma dai carabinieri, in attesa di essere ascoltato dal pm di turno. I militari dell’Arma continuano nei rilievi e nell’ascolto di testimonianze. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.