TwitterFacebookGoogle+

Ucciso agente sicurezza centrale nucleare Charleroi

Roma – Un agente della sicurezza della centrale nucleare di Charleroi è stato ucciso giovedì sera e il suo badge è stato trafugato. I fatti sono avvenuti giovedì sera, ma la notizia è trapelata solo oggi. Ne dà notizia il sito belga ‘Derniere Heure’. Ieri era trapelato che secondo un filone dell’inchiesta, i due fratelli-kamikaze avevano nel mirino  il Centro studi dell’energia nucleare belga di Mol (Cen), nelle Fiandre.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.