TwitterFacebookGoogle+

Ucraina: bozza per Consiglio Ue, nuova estensione lista nera

(AGI) – Bruxelles, 28 gen. – I ministri degli Esteri dell’Unione europea estenderanno le sanzioni contro persone e entita’ coinvolte nella destabilizzazione dell’Ucraina. Lo si legge nella bozza di conclusioni del Consiglio Esteri Ue straordinario che si terra’ domani a Bruxelles. “Visto il peggioramento della situazione, il Consiglio estende le misure restrittive che colpiscono persone e entita’ che minacciano o danneggiano la sovranita’ dell’Ucraina e la sua integrita’ territoriale,” si legge nella bozza di conclusioni ottenuta dall’Agi. I ministri chiedono inoltre che la Commissione e il Servizio azione esterna dell’Ue presentino “entro una settimana una proposta per una decisione sull’aggiunta di nuovi nomi alla lista” di persone e entita’ sanzionate, si legge nel documento. Il documento non fa riferimento esplicito a nuove sanzioni economiche contro la Russia, ma sottolinea che “il Consiglio chiede a Commissione e Servizio azione esterna che portino avanti un ulteriore lavoro preparatorio su qualunque appropriata azione da prendere, in particolare su ulteriori misure restrittive, mirate a garantire una rapida e generale applicazione degli accordi di Minsk.” (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.