TwitterFacebookGoogle+

Ue, a Ventotene discussi temi in cima all'agenda della Commissione

Bruxelles – La Commissione europea accoglie con favore l’iniziativa del vertice di Ventotene, ospitata dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi. I temi di cui il capo del governo ha discusso con il presidente francese Francois Hollande e la cancelliera tedesca Angela Merkel “sono da tempo in cima all’agenda della Commissione”, ha ricordato un portavoce dell’esecutivo comunitario. Sulla crescita, viene ricordato a Bruxelles, l’attuale presidente Jean-Claude Juncker ha puntato molto, in particolare con il piano per gli investimenti.

Una nuova proposta e’ attesa per settembre, al fine di consolidare la ripresa. Anche sull’immigrazione l’esecutivo comunitario ha giocato un ruolo guida con l’agenda per la gestione dei flussi. “Le quote non sono altro che il tentativo di tradurre in atto il principio di solidarieta’”, lo stesso su cui insiste l’Italia, ha proseguito il portavoce. Anche sul fronte della sicurezza, con gli attacchi di Parigi del 13 novembre 2015 e dopo quelli del 22 marzo scorso, l’esecutivo Juncker ha proposto diverse modifiche alle normative europee, in particolare il Pnr ( il registro dei dati personali dei passeggeri aerei),le nuove regole per il commercio e la registrazione delle armi. “Ci auguriamo che su questi temi si compiano passi avanti rapidamente in modo condiviso, e nell’interesse di tutti i nostri cittadini”, ha commentato il portavoce della Commissione Ue. “Nel frattempo – ha assicurato – la squadra di Juncker continuera’ a lavorare attivamente su questi tre temi”. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.