TwitterFacebookGoogle+

Ue: Boldrini, Lesbo chiama Schengen, risposta decidera' futuro

Roma – ‘Lesbo chiama Schengen’. E’ il motto scelto dalla presidente della Camera, Laura Boldrini, per dare il senso della sua visita sull’isola greca, “approdo – ricorda in un post su Facebook – di migliaia persone che fuggono con famiglie e bambini piccoli dalla guerra e dalla violenza”. Dall’isola, aggiunge, “si sta levando un grido d’allarme forte e chiaro e la risposta che arriverà dagli altri paesi dell’Unione europea condizionerà il futuro del nostro continente. Se la Grecia verra esclusa dall’area Schengen come qualcuno sta proponendo, perchè dalla penisola ellenica entra la gran parte dei richiedenti asilo che raggiungono il suolo europeo, l’Europa stessa naufragherà avendo perso la bussola dei suoi valori e accettando di non rispettare le regole che si è data nei suoi trattati”.

 

 

Se dovessi racchiudere in un motto il senso della mia visita a Lesbo, approdo di migliaia persone che fuggono con…

Pubblicato da

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.