TwitterFacebookGoogle+

Ue: surplus corrente 12 mld a luglio, Italia 6,65 mld

(AGI) – Bruxelles, 18 set. – Il conto delle operazioni correnti dell’Unione europea (Ue28) ha registrato in luglio un’eccedenza di 12 miliardi, in calo rispetto ai 14,6 miliardi di giugno e in aumento rispetto ai 4,6 miliardi del luglio 2014. E’ quanto stima Eurostat. In particolare, e’ diminuito il surplus del conto dei beni (8,7 miliardi contro 11,3 in giugno) e quello dei servizi (12,4 contro 14,1), e si e’ ridotto il deficit dei redditi primari (-2,4 mld contro 4 in giugno), mentre quello dei redditi secondari e’ rimasto praticamente stabile (-6,7 miliardi contro -6,8). In Italia, certifica Eurostat, l’eccedenza degli scambi correnti e’ ammontata a luglio a 6,65 miliardi (3,53 in giugno). (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.