TwitterFacebookGoogle+

Ukip, da costola Tory a spina nel fianco Labour

Londra – Fondato nel 1993 da un gruppo di scissionisti del partito Conservatore,l’Ukip (Uk Indipendence Party) nasce con l’obiettivo principale di ritirare il Regno Unito dall’Unione Europea. Nelle sue fila confluirono soprattutto fuoriusciti dalla corrente piu’ a destra dei Tory. Per anni ai margini della vita politica, nelle europee del 2014 ha ottenuto il suo maggior successo, diventando il primo partito della Gran Bretagna con il 27,5% ed eleggendo 24 eurodeputati. Fra questi, Nigel Farage, dal 2006 alla guida della formazione fino al passo indietro annunciato dopo il trionfo nel referndum sulla Brexit.

Nell’ottobre dello stesso anno l’Ukip ha anche conquistato il suo primo deputato alla Camera dei Comuni: Douglas Carswel, conservatore dimissionario e ripresentatosi per gli anti-europeisti nel seggio di Clacton dell’Essex. Negli ultimi anni l’Ukip ha cominciato a erodere voti anche al Labour soprattuto nelle Midlands e a nord, attirando le preferenze della classe lavoratrice delusa dalle promesse mancate dei laburisti e preoccupata dallo spettro dell’immigrazione. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.