TwitterFacebookGoogle+

Ultimo saluto a Tullio De Mauro, camera ardente alla Sapienza

Roma – E’ stata aperta questa mattina alle 11, presso la facoltà di Lettere e Filosofia della Sapienza a Roma, la camera ardente del linguista Tullio De Mauro, scomparso ieri all’età di 84 anni. Sin dall’apertura centinaia di persone hanno affollato l’aula 1 dell’università, per l’ultimo saluto. Fra questi il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, il rettore, Eugenio Gaudio, il ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, il vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, e Gianni Cuperlo, parlamentare Pd.

Per approfondire:

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.