TwitterFacebookGoogle+

Un 15enne di Lecce è indagato per pedopornografia 

C’è un’inchiesta della Procura dei minorenni di Lecce su un presunto caso di pedopornografia, con uno studente liceale 15enne leccese iscritto nel registro degli indagati. Gli agenti della Polizia postale, incaricati delle indagini ascoltato alcuni ragazzi e sequestrato due smartphone.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, lo studente 15enne avrebbe convinto un’amica di 13 anni a inviargli delle foto in cui era ritratta nuda, immagini che poi sarebbero divenute virali sulle chat. Il caso, una volta venuto a conoscenza dei professori della tredicenne, che frequenta la scuola media, è stato segnalato ai genitori della ragazzina.

Gli investigatori hanno sentito insegnanti e compagni di scuola della tredicenne e dello studente liceale. Al momento, dai dati investigativi emergerebbe che il fenomeno dello scambio di foto di ragazzi e ragazze nudi sarebbe piuttosto diffuso.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.