TwitterFacebookGoogle+

Un adolescente su 5 esagera con l'alcol

Nel consumo di bevande alcoliche eccedono più gli ultrasessantacinquenni (36,2% uomini e 8,3% donne), i giovani di 18-24 anni (22,8% e 12,2%) e gli adolescenti di 11-17 anni (22,9% e 17,9%). La categoria più a rischio di “binge drinking” (cioè l’assunzione smodata di alcol, finalizzata a un rapido raggiungimento dell’ubriachezza) è quella dei giovani tra i 18 e i 24 anni. E’ quanto emerge dai dati del report dell’Istat su “Il consumo di alcol in Italia”.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.