TwitterFacebookGoogle+

Un campione di pallavolo è stato insultato su Facebook per aver vaccinato la figlia

Preso di mira dagli haters no vax per avere pubblicato sul proprio profilo Facebook una foto con la figlia appena vaccinata: è successo al campione della nazionale italiana di pallavolo e stella della Modena Volley, Ivan Zaytsev. Centinaia i commenti sul social network tra cui diversi di natura offensiva, i più feroci poi rimossi. Molti comunque anche i messaggi positivi e di solidarietà al giocatore. “E anche il meningococco è fatto! Bravissima la mia ragazza sempre sorridente!”: questa la frase che ha scatenato il popolo del web pubblicata ieri, poco dopo mezzogiorno, dal pallavolista.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.