TwitterFacebookGoogle+

Un ragazzo di 22 anni è stato ucciso nel Salento

Un giovane di Melissano, non lontano da Lecce, è stato ucciso con un colpo alla testa e abbandonato sulla strada provinciale che collega il paese a Ugento, nel Salento. Il corpo di Francesco Fasano, 22 anni, è stato anche travolto e trascinato sull’asfalto da un’auto in corsa. Su quella vche ha tutte le caratteristiche di una spietata esecuzione indagano i carabinieri della compagnia di Casarano, intervenuti sul posto insieme ai colleghi della scientifica. Si tratta del secondo omicidio in pochi mesi nella zona. Nel marzo scorso, il 27enne Manuele Cesari, pregiudicato di Melissano, fu ucciso con tre colpi di pistola.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.