TwitterFacebookGoogle+

Un tweet del Papa saluta il 2014, "Signore, grazie!"

(AGI) – CdV, 31 dic. – “Signore, grazie!”. Con questo tweet Papa Francesco, sull’account Pontifex saluta il 2014. Nel pomeriggio in Vaticano si celebreranno i Vespri e la preghiera del Te Deum, momento di ringraziamento per l’anno appena trascorso.

Signore, grazie!

— Papa Francesco (@Pontifex_it) 31 Dicembre 2014

 

 

Intanto lo scorso 25 dicembre Francesco si e’ recato in visita “da solo” alla appella Sistina per apprezzare la nuova illuminazione e per raccogliersi in preghiera alcuni istanti. Il 25 dicembre per il Papa era una ricorrenza molto speciale: il 78esimo del suo battesimo. Sull’Osservatore Romano sono pubblicate le foto che ritraggono Bergoglio nella solennita’ della Cappella Sistina. Domani il Papa, durante il suo primo Angelus, nel suo messaggio di pace lanciato in occasione della 48esima Giornata mondiale della Pace, invitera’ i fedeli ad ascoltare il suono di Maria Dolens di Rovereto attraverso i maxi schermo posti in piazza San Pietro e i collegamenti televisivi della Rai e del Centro Televisivo Vaticano. Non poteva aprirsi quindi nella maniera piu’ solenne l’anno in cui si festeggia il 90esimo anniversario del primo suono di Maria Dolens che con i suoi rintocchi, ogni sera, trasmette il suo messaggio di pace e fratellanza universale. Saranno prorpio i rintocchi della Campana dei Caduti di Rovereto, durante l’Angelus di domani, a sottolineare il messaggio di pace di Papa Francesco. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.