TwitterFacebookGoogle+

Una giovane comica di 22 anni è stata stuprata e uccisa in Australia 

Australia sotto shock per lo stupro e l’uccisione di una giovane comica: il cadavere della 22enne Eurydice Dixon è stato ritrovato in un campetto di calcio a Melbourne nelle prime ore di mercoledì. Un giovane di 19 anni, Jaymes Todd, si è presentato spontaneamente dalla polizia ed è stato incriminato per violenza sessuale e omicidio. Internet è stata inondata di messaggi di cordoglio e tributo.

La giovane, all’inizio di una promettente carriera, si era esibita martedì sera in un locale della città: era a poche centinaia di metri da casa quando è stata aggredita nel sobborgo di Carlton North. Poco prima aveva mandato un messaggio a un’amica, dicendosi che era “quasi arrivata sana e salva”. Todd non ha fatto richiesta di uscire su cauzione e il prossimo 3 ottobre si presenterà in tribunale per rispondere dei crimini.

Beautiful, clever, funny Eurydice Dixon at her gig at Highlander last Tuesday. RIP. #eurydicedixon pic.twitter.com/ivcbL2DmSs

— Paula Ferrari (@paulaferrari_oz) 14 giugno 2018

La morte della giovane Dixon ha riacceso il dibattito in Australia sulla violenza sulle donne e sulla sicurezza. Nel suo ultimo spettacolo, di cui si trovano spezzoni sulla Rete, la comica aveva affrontato i temi dell’uguaglianza di genere e femminismo. Alcuni hanno sollevato dubbi su un comportamento giudicato ‘rischioso’, quello di tornare a casa da sola la notte, ma molte utenti hanno sottolineato che “muoversi in libertà nel Paese è un diritto, non un privilegio”.

Nei prossimi giorni si terrà una veglia per lei a Melbourne, ha annunciato il premier dello Stato, Daniel Andrews, ricordando che “Eurydice è morta a causa del suo aggressore, non a causa sua”. 

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.