TwitterFacebookGoogle+

Una mela al giorno "ringiovanisce" muscoli anziani

(AGI) – New York, 10 set. – Una mela al giorno potrebbe aiutare
a prevenire il deterioramento dei muscoli nelle persone
anziane. Una sostanza chimica trovata nella buccia delle mele
puo’ infatti “trasformare” i muscoli degli anziani in quelli di
un giovane adulto dopo appena due mesi. A scoprirlo e’ stato
uno studio della University of Iowa, pubblicato sul Journal of
Biological Chemistry. La perdita di massa muscolare in eta’
avanzata e’ causata da una proteina chiamata “ATF4”, che cambia
la formazione dei geni, facendo “morire di fame” i muscoli che
non ricevono piu’ le proteine necessarie per rimanere in forze.
Ora pero’ i ricercatori hanno individuato due composti naturali
in grado di ridurre l’attivita’ di ATF4. Uno e’ l’acido
ursolico, che si trova nella buccia della mela, e l’altro e’ la
tomatidina, che si trova invece nei pomodori verdi. I primi
test condotti sui topolini dimostrano che l’acido ursolico e la
tomatidina “riduce drasticamente la debolezza e l’atrofia
muscolare associata all’eta’”, aumentando la massa muscolare
del 10 per cento e la “qualita’ muscolare” del 30 per cento
dopo appena due mesi. “Sulla base di questi risultati – ha
spiegato Christopher Adams, autore dello studio – l’acido
ursolico e la tomatidina sembrano avere un gran potenziale come
strumento per affrontare la debolezza e l’atrofia muscolare
durante l’invecchiamento. Riducendo l’attivita’ di ATF4,
l’acido ursolico e la tomatidina consente al muscolo
scheletrico di riprendersi dagli effetti dell’invecchiamento”.
(AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.