TwitterFacebookGoogle+

Una strana schiuma gialla oleosa è comparsa nel laghetto di Villa Ada

Il laghetto di Villa Ada, cuore della secondo parco pubblico più grande della Capitale, deturpato dalla presenza di liquame giallo e schiumoso, probabilmente olio da cucina. È accaduto venerdì della scorsa settimana, quando all’apertura mattutina del parco molti visitatori si sono accorti della presenza del liquido giallo e dei numerose bolle che galleggiavano nel bacino d’acqua, popolato da pesci e tartarughe ed attrazione per bimbi e turisti.

Una associazione di cittadini ha sporto denuncia alla Polizia Locale del Campidoglio, che ha svolto le sue verifiche e nei prossimi giorni tornerà a più riprese nell’area per monitorare se i versamenti di liquame si verificheranno nuovamente. 

Non distante dal laghetto anche quest’anno si svolge la rassegna musicale serale ‘Roma incontra il mondo’, che propone concerti accompagnati da stand enogastronomici. Lo scorso 16 giugno, dopo un controllo in seguito ad un esposto di un’associazione di podisti, i vigili della Polizia Locale del Comune avevano riscontrato che il responsabile della manifestazione “non era in grado di esibire le autorizzazioni”, poi rilasciate come testimoniato con un successivo accertamento del 27 giugno. Non esiste al momento alcuna prova o indizio che possa collegare questo estemporaneo inquinamento del lago con la manifestazione. Più probabile il gesto di qualche teppista di passaggio.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.