TwitterFacebookGoogle+

Unioni civili: Pd non cede, Lega elimini i suoi 'cangurini'

(AGI) – Roma, 16 feb. – Nessuna intesa. Alle 16,30 si andra’ in Aula al Senato con il voto sull’emendamento Marcucci, il cosiddetto ‘super canguro’. E’ la conclusione dell’ultimo tentativo di mediazione sugli emendamenti, sui ‘canguri’ e sulle votazioni segrete. La quadra non e’ stata raggiunta, viene riferito al termine della riunione chiesta da Ap e a cui hanno partecipato Pd, Lega e FI, poiche’ per il pd non e’ sufficiente che la Lega offra di ritirare 4.500 emendamenti, in cambio del ritiro dell’emendamento Marcucci, quando poi resterebbero poco meno di 100 emendamenti premissivi, ovvero dei ‘mini canguri’, in particolare sull’articolo 5 relativo alle adozioni. Il Pd, quindi, ha chiesto alla Lega di poter valutare e verificare nel merito questi emendamenti, per chiederne eventualmente il ritiro. Ma la Lega non ha accettato – riferiscono sempre fonti presenti alla riunione – che il Pd entrasse nel merito degli emendamenti restanti. (AGI)
.

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.