TwitterFacebookGoogle+

Unioni civili: tempi brevi per il decreto

ROMA. Potrebbe essere l’estate delle unioni civili, quella in cui per la prima volta dalle sale municipali dei comuni usciranno abbracciate coppie di donne e coppie di uomini. I tempi sembrano finalmente certi, come ha promesso il premier Renzi annunciando un iter veloce del decreto attuativo sulle unioni civili.

Ossia il decreto-ponte emanato dal ministro Alfano che darà ai sindaci quelle istruzioni per l’uso che servono per le celebrazioni delle unioni omosessuali. Dopo il passaggio al Consiglio di Stato, il tutto passerà nelle mani dei sindaci. Già per la prima metà d’agosto, se non ci saranno intoppi, le prenotazioni sono centinaia.

(la Repubblica 10 luglio)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.