TwitterFacebookGoogle+

Uomo ucciso a morsi da un cinghiale in provincia Frosinone

(AGI) – Frosinone, 10 set. – Un uomo di 60 anni e’ stato aggredito ed ucciso poco dopo le 11 di questa mattina da un cinghiale. L’episodio si e’ verificato nelle campagne di Ferentino, alle porte del capoluogo ciociaro. Al momento la dinamica dell’incidente e’ all’esame dei carabinieri del comando provinciale di Frosinone. Da una prima ricostruzione della tragedia avvenuta questa mattina a Ferentino, in provincia di Frosinone, risulta che l’uomo era solo e stava svolgendo dei lavori in un campo nei pressi della sua abitazione. All’improvviso si sarebbe trovato di fronte il cinghiale e per lui non c’e’ stato scampo. Sarebbe stato trascinato sul terreno per una trentina di metri e ucciso a morsi. Ad attirare l’attenzione di chi ha scoperto la tragedia, le urla dell’uomo. Subito sul posto si sono recati i sanitari dell’Ares 118. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Ferentino. La zona della tragedia, via Pareti Cornella, si trova ai piedi della montagna e con ogni probabilita’ l’animale era sceso in cerca di cibo e acqua. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.