TwitterFacebookGoogle+

Usa 2016: Walker annuncia ritiro dalle primarie

(AGI) – Washington, 22 set. – Il governatore del Wisconsin, Scott Walker, ha annunciato di aver sospeso la sua campagna per la nomination repubblicana alla Casa Bianca. E’ il secondo ritiro nel Gop dopo quello dell’ex governatore del Texas Rick, annunciato l’11 settembre. Walker era precipitato nei sondaggi dall’11% (ad agosto) all’1%. Un avversario in meno per il miliardario Donald Trump, che resta in testa nei sondaggi (24%) nonostante un calo di 8 punti, seguito da Carly Fiorina (15%) e Ben Carson (14%). Nel discorso di addio alla corsa alla casa Bianca, Walker, seppur senza mai citarlo, ha attaccato Trump, spiegando che la campagna del partito e’ stata troppo caratterizzata finora da “attacchi personali”. I governatore ha esortato gli altri candidati, senza citarli, ad abbandonare la corsa “per permettere al messaggio positivo di emergere”. A questo proposito ha citato Ronald Reagan e l’ottimismo che caratterizzo’ il 40/mo presidente americano. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.