TwitterFacebookGoogle+

Usa 2016: Walker in campo, serve leadership "tipo" Wisconsin

(AGI) – Waukesha (Wisconsin), 14 lug. – “Serve una nuova leadership con grandi e coraggiose idee…tipo quella che abbiamo in Wisconsin”. Cosi’ il 15esimo candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti, Scott Walker, ha dato il via ufficiale alla sua campagna elettorale a Waukesha, enclave Gop alle porte di Milwaukee. Il 47enne governatore del Wisconsin, salito alla ribalta delle cronache nazionali per le sue battaglie contro il sindacato, ha seguito il tradizionale copione. E’ stato introdotto sul palco dalla moglie Tonette – sulle note di “Life is a highway” di Rascal Flatts – reclamando l’esigenza di un outsider a Washington. “Occorre una leadership che riesca ad ottenere risultati ed io – ha rivendicato – ho lottato contro i sindacati e vinto”. Predicando “la dignita’ che viene dal lavoro” si e’ dichiarato contrario ad ogni forma di stato sociale e all’aumento della paga minima. “Perche’ Washington sembra misurare il proprio successo in base al numero di persone che dipendono dal governo mentre dobbiamo fare proprio l’opposto – ha spiegato – e cioe’ misurare il successo in base a quanti non dipendono dal governo”. Walker ha dunque indicato la necessita’ di cancellare l’Obamacare e di approvare l’oleodotto Keystone. Sul fronte della politica estera, ha contestato il possibile accordo sul nucleare iraniano indicando la necessita’ di “cominciare a trattare Israele come un vero alleato”. “Il mondo deve sapere – e’ stato l’affondo finale – che non c’e’ miglior amico o peggior nemico degli Stati Uniti d’America. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.