TwitterFacebookGoogle+

Usa 2016: Wsj, Hillary Clinton stravincera' primarie democratiche

(AGI) – Washinton, 24 giu. – Finora, senza alcun rivale credibile e temibile, Hillary Clinton puo’ dormire sonni tranquilli. Almeno per la conquista della candidatura democratica alle primarie, il risultato che manco’ nel 2008 contro Obama. Secondo un sondaggio Wall Street Journal/Nbc e’ il candidato democratico preferito per il 75% , seguita, staccatissmo al 15%, dal senatore indipendente/socialista Bernie Sanders. Gli altri, ancora piu’ ignoti rivali interni, sono fermi a percentuali a numero singolo: l’ex governatore del Maryland Martin O’Malley e’ al 2%. Ancora peggio l’ex governatore del Rhode Island, Lincon Chaffe, e’ sotto l’1%. Il sondaggio rivela come lo sfidante piu’ temibile per l’ex segretario di Stato tra i repubblicani sia Jeb Bush. L’ex governatore della Florida, figlio e fratello di presidenti, e’ dato al 40% mentre la Clinton e’ al 48%. Contro il Senatore Marco Rubio la Clinton e’ data al 50% ed il secondo al 40%. Ancora piu’ forte contro il governatore del Wisconsin, Scott Walker, dove l’ex first lady e’ al 51% contro il 37%. Bush e’ anche il favorito, ma di poco, tra i candidati del Gran Old Party (Gop) con il 22%, 5 punti davanti a Walker fermo al 17%. Piu’ indietro Rubio al 14%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.