TwitterFacebookGoogle+

Usa, 3 morti in Virginia, L'Fbi apre indagine diritti civili

Un’indagine su possibili violazioni dei diritti civili è stata aperta dall’Fbi per Charlottesville, dove intanto è salito a tre il numero dei morti negli incidenti. Una donna di 32 anni è morta dopo essere stata colpita dall’auto mentre attraversava la strada (altre 20 persone sono rimaste ferite), mentre due agenti sono morti nello schianto dell’elicottero di pattuglia della polizia. Un giovane di 20 anni residente a Maumee, in Ohio, James Alex Fields Jr, è stato formalmente accusato come presunto autore dell’investimento. Il giovane è stato identificato come il conducente dell’auto. Il ministro della Giustizia Jeff Sessions ha condannato gli scontri. Sono azioni, ha detto, che “nascono dall’intolleranza razziale e dall’odio e che tradiscono i nostri valori e non possono essere tollerate”.

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.