TwitterFacebookGoogle+

Usa, aereo di linea atterra per sbaglio in una base militare

Roma – Un volo di linea della Delta, con 130 passeggeri a bordo, e’ atterrato per sbaglio in una base militare. E’ successo negli Usa, in South Dakota, dove un Airbus A320 – partito da Minneapolis – ha erroneamente preso terra nella base aerea di Ellsworth anziche’ nello scalo di Rapid City. I due aeroporti sono distanti circa 8 chilometri e hanno le piste orientate nella stessa direzione.

Le autorita’ federali, riferisce la Cnn, hanno gia’ aperto un’inchiesta e sospeso i piloti dal servizio mentre la compagnia aerea si e’ scusata con i passeggeri che, alcune ore dopo, hanno finalmente potuto raggiungere il giusto aeroporto. Non e’ la prima volta che un velivolo atterra per errore nella Ellsworth Air Force Base anziche’ all’aeroporto regionale di Rapid City: era gia’ accaduto nel 2004 a un volo della Northwest Airlines. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.