TwitterFacebookGoogle+

Usa: bimbo 2 anni si spara stomaco con pistola madre, gravissimo

Atlanta – Lotta per la vita sul tavolo operatorio di un ospedale della Georgia un bimbo americano di appena 2 anni, che si è procurato da solo una gravissima lesione allo stomaco sparandosi con una pistola che, a quanto sembra, aveva estratto per curiosità dalla borsetta della madre.

La donna, sotto shock, è stata ricoverata anche lei ed è sotto interrogatorio al pari di un’altra persona, probabilmente il compagno. Secondo la polizia, al momento del dramma la coppia e il piccolo, originari della North Carolina, si trovavano in un albergo di Lithonia, cittadina all’estrema periferia orientale di Atlanta. Nel solo 2015 in tutti gli Stati Uniti i decessi dovuti alle armi da fuoco sono stati nel complesso ben 13.399: 3.300 vittime erano minorenni. (AGI)

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.