TwitterFacebookGoogle+

Usa: Corte Suprema respinge ricorso, si' a esecuzione in Oklahoma

(AGI) – Washington, 30 set. – Nonostante l’appello del Papa, la Corte Suprema americana ha respinto il ricorso per fermare l’esecuzione di Richard Glossip, prevista per oggi in Oklahoma. Papa Francesco, attraverso il nunzio negli Stati Uniti, ha inviato una lettera chiedendo di commutare la pena. Il Pontefice aveva rivolto un appello anche per Kelly Gissendaner, la cui condanna capitale e’ stata tuttavia eseguita in Georgia. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.