TwitterFacebookGoogle+

Usa-Cuba: 12 migranti sbarcano a Miami, arrivati in zattera a vela

(AGI) – Miami (Florida), 15 set. – A bordo di un’imbarcazione di fortuna, un gruppo di 12 migranti cubani e’ sbarcato sulla spiaggia di Miami. Secondo quanto riferito dalla portavoce della polizia, Vivian Thayer, i migranti, 11 uomini e una donna, hanno portato con loro anche un cane. Secondo la politica del “wet-foot, dry-foot”, i migranti cubani che riescono a raggiungere, seppur illegalmente, il suolo americano possono restare nel Paese. Il Miami Herald ha pubblicato le immagini della piccola imbarcazione di latta su cui i migranti hanno montato la vela. Nonostante la storica ripresa delle relazioni diplomatiche tra Stati Uniti e Cuba, il numero di migranti che tentano di raggiungere le coste americane e’ stato piu’ alto rispetto a quello di tutto l’anno scorso. “E’ un flusso continuo”, ha spiegato il portavoce Mark Barney. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.