TwitterFacebookGoogle+

Usa: hacker russi irrompono nel computer di Obama, lette le mail

(AGI) – New York, 26 apr. – Hacker russi sono riusciti a irrompere nel pc di Barack Obama e sono riusciti a leggere le e-mail non classificate del presidente americano. Lo riporta il New York Tmes citando fonti dell’amministrazione degli Stati Uniti. “Non vi e’ prova”, riferisce il quotidiano, “che sia stato violato lo stesso account del presidente”. La Casa Bianca aveva confermato all’inizio del mese la falla nel sistema affermando che si era verificata lo scorso anno e che non ha riguardato informazioni classificate. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.