TwitterFacebookGoogle+

Usa: in fiamme jet British Airways a Las Vegas, 2 feriti leggeri

(AGI) – Washington, 9 set. – Tragedia sfiorata a bordo del volo BA2276 della British Airways con 159 passeggeri e 13 membri di equipaggio a bordo. Sull’aereo, un Boeing 777-200, si e’ sviluppato un incendio poco minuti prima del decollo al McCarran International Airpoprt di Las Vegas, causando solo 2 feriti legeri. I passeggeri hanno abbandonato il bireattore in fiamme sulla pista uscendo attraverso gli scivoli d’emergenza. I vigili del fuoco sono riusciti a domare le fiamme che hanno comunque semi-distrutto il jet. Nelle immagine si vede il Boeing 777-200 con gli scivoli gonfiati, i passeggeri che fuggono in fila dal lato destro del bireattore. Accanto almeno due mezzi dei vigili del fuoco che lanciano acqua e liquido ritardante sulla carlinga che brucia avvolta nel fumo.

   L’incendio e’ partito dal motore sinistro del Boeing 777-200 alle 16,13 ora locale (l’1,13 in Italia) che ha preso fuoco per ragioni non ancora accertate mentre stava rullando per decollare alla volta dell’aeroporto londinese di Gatwick. Lo riferisce la Federal Aviation Administration (due tecnici sono sul posto per accertare le cause dell’incendio) specificando che l’equipaggio, rispettando le procedure, ha annullato (aborted) il decollo e ha fatto immediatamente evacuare tutte le persone a bordo attraverso gli scivoli. Solo 5 minuti dopo aver dichiarato l’emergenza tutte le persone a bordo del bireattore a lungo raggio di Boeing erano in salvo. Secondo un testimone citato dalla Cnn, Paul Berberian, entro 90 secondi i primi veicoli d’emergenza erano accanto al jet e dopo altri 30 secondi sono arrivati i grandi camion cisterna che hanno iniziato a spargere schiuma ritardante per spegnere le fiamme. I passeggeri hanno descritto di momenti di puro panico vissuti a bordo dell’aereo anche se alla fine tutti sono sollevati perche’ da quella che aveva tutti gli elementi per trasformarsi in una tragedia alla fine si contano solo due feriti leggeri sulle 172 persone bordo. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.