TwitterFacebookGoogle+

Usa: North Dakota autorizza polizia ad usare droni 'armati'

(AGI) – Washington, 9 set. – La patria dei droni, gli Stati Uniti, ha compiuto un ulteriore passo: in North Dakota per la prima volta la polizia potra’ usare droni ‘armati’ anche se e’ escluso – al momento – l’uso di vere e proprie armi da fuoco. Tecnicamente la legge locale consente pero’ ai droni della polizia di montare, tra l’altro, diffusori di gas lacrimogeni, pistole elettriche (taser) in grado di rendere inerme una persona (talvolta di ucciderla, nel 2015 secondo il Guardian e’ successo 35 volte negli Usa) con scariche di alta tensione, pallottole di gomma e spray urticante al peproncino. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.