TwitterFacebookGoogle+

Usa: primo trapianto di mani riuscito in un bambino di 8 anni

(AGI) – Washington, 29 lug. – Ha avuto del miracoloso il trapianto riuscito di entrambe le mani e gli avambracci subito da una bambino di solo 8 anni che aveva perso entrambe le appendici, oltre ad un piede, quando aveva solo 2 anni per una gravissima infezione. Il piccolo, Zion Harvey, e’ apparso ieri sorridente in una conferenza stampa al Penn Medicine and Children’s Hospital di Philadelphia. L’intervento, dopo l’intervento durato oltre 10 ore, era stato effettuato all’inizio del mese ma i medici hanno voluto aspettare che non si verificassero episodi di rigetto, sempre possibili nei trapianti, prima di dare la notizia. Nel mondo ci sono stati solo 25 trapianti di mano ma questa e’ la prima volta che l’intervento ha avuto successo su un bambino. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.