TwitterFacebookGoogle+

Usa: sale a 5 il numero dei militari uccisi in Tennessee

(AGI) – Chattanooga (Tennessee), 18 lug. – E’ salito a cinque il numero dei morti nell’attacco di giovedi’ sera contro due basi militari a Chattanooga, in Tennessee. La Us Navy ha infatti annunciato che un marinaio e’ deceduto per le ferite riportate negli spari alla base di riservisti, in cui erano morti quattro marines di eta’ comprese fra i 21 e i 40 anni. Restano ancora da chiarire le motivazioni che hanno spinto il 24enne Mohammad Youssuf Abdulazeez, di origini irachene, a compiere la strage. Al momento non sembra che Abdulazeez, che teneva un blog sulla jihad, abbia agito in complicita’ con gruppi terroristici internazionali. Il giovane musulmano, ucciso nello scontro a fuoco con la polizia, non era nel radar delle autorita’ federali. In totale le vittime delle due sparatorie nelle basi navali, sono cinque militari morti e due feriti. Il marinaio morto si chiamava Randall Smith, era sposato e aveva tre figlie ancora bambine, hanno riferito i media americani. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.