TwitterFacebookGoogle+

Usa: secondo arresto per ergastolani evasi, in manette secondino

(AGI) – Roma, 25 giu. – C’e’ un secondo arresto collegato al caso dei due ergastolani evasi 19 giorni fa dal carcere di massima sicurezza dello Stato di New York. E’ Gene Palmer, 57 anni, guardia carceraria del Clinton Correctional Facility. L’uomo avrebbe facilitato la fuga dei due evasi, Richard Matt, 49 anni e David Sweat, 35enne. In precedenza era finita in manette la sarta Joyce Mitchell, 51 anni, accusata di aver fornito ai due criminali alcuni attrezzi per la fuga. Stessa accusa pende su Palmer, che avrebbe nascosto gli oggetti nella carne congelata per gli hamburger. Secondo il suo legale, l’uomo ha consegnato gli oggetti inconsapevolmente. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.